Chi siamo!

La mia foto
Ciaooooo! Siamo Sara & Arianna, e anche noi come tutte le donne, maniacalmente appassionate di tutto ciò che riguarda la Bellezza e il Benessere. Infatti The Beauty Dept. nasce per condividere con tutte voi passioni, interessi, curiosità e segreti del meraviglioso mondo della Bellezza! Siamo impazienti di ospitarvi nel nostro piccolo mondo, di conoscere le vostre esperienze e scambiare con voi quattro chiacchiere da vecchie amiche! E rivolgendoci a Produttori o Siti Web se volete farci TESTARE/RECENSIRE alcuni dei vostri prodotti non esitate a contattarci a: thebeautydeptt@gmail.com IF YOU ARE A COMPANY OR A WEBSITE AND YOU LIKE US TO TEST/REVIEW SOME OF YOUR PRODUCTS PLEASE CONTACT US AT: thebeautydeptt@gmail.com

venerdì 2 marzo 2012

Come prendersi cura della pelle


Ehi! Stelline! Dopo aver dedicato un post alla struttura della pelle non potevo non parlarvi di come prenderci cura di essa e quindi entriamo subito nel vivo della cosa e vediamo quali sono le regole d'oro per una perfetta pulizia del viso. Innanzi tutto la detersione, questa è un'azione quotidiana importantissima sia per chi si trucca che per chi non si trucca, infatti ciò che bisogna eliminare è formato solo parzialmente da residui di makeup (ma non vi sto autorizzando a non struccarvi!), quello che "sporca" il viso è lo smog, la polvere, il pulviscolo atmosferico, tutti agenti che si depositano sulla nostra pelle e non la lasciano respirare. Per ovviare agli effetti deleteri di questi agenti bisogna lavare il viso al mattino appena svegli e alla sera prima di andare a letto, utilizzando il detergente più adatto al nostro tipo di pelle. Per procedere all'operazione pulizia viso possiamo servirci di: dischetti d'ovatta compatta, ideali per la fase struccante, vi sconsiglio di usare l'ovatta poichè lascia parecchi residui; veline, utili per eliminare gli eccessi di sebo; le spugnette, ideali per stendere ed eliminare il detergente. Molto importante quando usiamo la spugnetta, ricordiamoci di lavarla perfettamente dopo ogni detersione e di non riporla in luoghi chiusi se non completamente asciutta. Per quanto riguarda i prodotti da usare in commercio ne esistono tantissimi ma vediamo un po' di catalogarli in base alla loro texture, ci le acque detergenti, adatte a tutti i tipi di pelle in genere, unico neo è che non puliscono in profondità; ci sono i gel ideali per chi ha pelle mista o grassa, e vanno usati mattina e sera; ci sono le mousse, anche queste adatte a tutti i tipi di pelle, sono detergenti molto piacevoli da usare proprio per la loro texture spumosa e sono per questo adatte anche ai soggetti con la pelle più sensibile, c'è poi il latte detergente, adatto soprattutto a chi ha più pazienza in quanto è meglio fare due passaggi con i dischetti di cotone e togliere eventuali residui con un terzo dischetto imbevuto di tonico; c'è ancora il sapone di marsiglia, da non confondere con quello usato per lavare gli abiti; questo sapone ha un grande successo da un po' di anni in quanto è uno dei saponi più delicati adatto anche alle pelli sensibili; infine c'è il tonico, che ha diverse funzioni: ridona alla pelle il suo PH naturale, ha un effetto lenitivo, equilibrante e calmante, insomma a ognuna il suo tonico! Bisogna però tenere ben a mente che in base al nostro tipo di pelle, al prodotto scelto per la detersione e agli accessori scelti per la pulizia del viso questa va sempre idratata. L'idratazione è fondamentale, infatti la nostra pelle tende a diventare arida soprattutto in determinate condizioni, quando l'aria è secca oppure in inverno quando gli ambienti sono eccessivamente riscaldati, tutto questo provoca una disidratazione, ecco perchè la pelle e l'organismo hanno bisogno di un abbondante rifornimento d'acqua. Un trattamento idratante garantisce l'apporto d'acqua necessario e previene la disidratazione, in questo modo la pelle si mantiene morbida grazie ad una pellicola impermeabile che trattiene l'acqua nello strato più esterno della pelle. L'idratazione inoltre è fondamentale dopo ogni trattamento esfoliante per ridare alla pelle il suo naturale equilibrio e ricreare la barriera protettiva di acqua e grassi. Ma vediamo quali sono i prodotti idratanti più adatti al nostro tipo di pelle in modo che possiamo tenerla sempre ben idratata ed elastica. Nel caso di una pelle normale e non particolarmente sensibile la scelta può cadere su idratanti a base di principi umettanti (latte di cocco e glicerina), di grassi e principi che aiutano la pelle a trattenere l'acqua. Se la pelle è tendenzialmente secca si opta per idratanti dalla formula arricchita con principi nutrienti (oli vegetali, karité, latte di riso e ceramidi), per aumentare l'idratazione della pelle. Se invece la pelle è stressata e secca e ha subito gli effetti dell'inverno è buono scegliere trattamenti idratanti energizzanti, in commercio esistono creme con vitamine, oligoelementi (ferro, zinco, magnesio, rame) efficacissimi come tonici e rivitalizzanti. Infine se la pelle è mista, perchè anche la pelle mista va idratata, ci si può dirigere verso prodotti idratanti in gel o sieri che nonstante donino il giusto apporto di acqua alla pelle non danno quella sensazione di pesantezza che potrebbe dare una crema in presenza di questo tipo di pelle. Quanto invece all'esfoliazione (peeling) diamo un'occhiata a quali prodotti fanno per noi. Con il termine peeling si definiscono tutti quei trattamenti esfolianti che promuovono il rinnovamento dell'epidermide stimolando nel derma la produzione di collagene. Possiamo dunque immaginare l'importanza che può avere il peeling sia nella cosmetica che nella medicina estetica. Per quanto riguarda i trattamenti medici questi si dividono in leggeri, medi e profondi a seconda della sostanza utilizzata e della profondità di penetrazione che si vuole ottenere. Si possono quindi ottenere delle lievi esfoliazioni con acidi deboli fino ad arrivare a peeling estremamente aggressivi eseguiti in sala operatoria. Dunque qualora si decidesse di ricorrere a peeling medici è sempre buona norma rivolgersi a personale altamente qualificato. Quanto invece ai trattamenti cosmetici in commercio troviamo tantissimi prodotti esfolianti (scrub/gommage) che non presentano particolari controindicazioni, anche se prima di procedere all'applicazione è sempre meglio accertarsi che questi prodotti non contengano sostanze a cui potremmo essere allergici. Il prodotto esfoliante va steso sul viso ad eccezione della zona perioculare e va massaggiato con cura delicatamente. Se la nostra pelle è grassa, secca o normale il trattamento si può ripetere fino a due volte a settimane, ma sempre meglio farlo una volta a settimana, specie per le pelli grasse, per evitare un'eccessiva stimolazione delle ghiandole sebacee; se invece abbiamo una pelle estremamente delicata e facilmente irritabile è consigliabile ripetere il trattamento ogni due settimane. Con le creme esfolianti si ottiene una pulizia del viso ottimale, ma a questa azione detergente deve seguire un'adeguata applicazione di idratanti per retuirle la normale protezione idrolipidica. Ecco mie care Stelline adesso potrete scegliere senza indugi i prodotti cosmetici che fanno per voi per avere una pelle sempre pulita, idratata e tonica! Ciao Stelline! LOL


1 commento:

  1. io uso del un gel esfoliante

    sempre utili i vostri post bacio

    RispondiElimina